Un po’ di SIlvia, la mia room mate

Inizio questo post a metà di un’avventura di una vita piena di avventure perchè se non inizio a scrivere un po’ potrei riempire di coltellate la mia compagna di stanza che si sta rigirando nel letto in una camera di una “Penthouse” a St Julian, Malta.

Italiana a Malta in casa con due tedesche e una koreana…

La mia compagna di stanza si chiama Silvia, ha una trentina d’anni ed è venuta qui a Malta dalla Germania per cercare lavoro… Eh già perchè notoriamente i tedeschi sono costretti a scappare dalla madrepatria per andare a cercare fortuna su un piccolo e affollato scoglio del Mediterraneo…. Il lavoro intanto non ce l’ha ma, essendo la sua vta molto stressante, dopo la giornata di oggi trascorsa in spiaggia, Silvia è andata a dormire e ovviamente mi ha spento la tv dove stavo guardando Doctor House. Menomale che il primo giorno che è arrivata qui mi ha detto: ma tanto io ho gli earplugs a la benda, tu puoi fare come vuoi…
Paradossale è però che chi si sveglia al mattino alle sette per andare a lavorare alla Valletta pare meno stanca e va quotidianamente a dormire più tardi di chi si sveglia al mattino alle 11…. Tant’è che colei che si sveglia al mattino alle 7 deve pure pensare a pulire la casa, come è avvenuto oggi, e buttare fuori la spazzatura….

Inoltre pare anche che stendere il costume da bagno grondante di gocce d’acqua in camera vicino al mio letto invece che sul terrazzone dotato di standibiancheria della nostra Penthouse sia il modo tedesco per asciugare il costume… am che pretendo, mica c’è il mare in Germania, probabilmente è la prima volta in vita sua che SIlvia stende il costume da bagno, no?!?

Un po’ di SIlvia, la mia room mate

Inizio questo post a metà di un’avventura di una vita piena di avventure perchè se non inizio a scrivere un po’ potrei riempire di coltellate la mia compagna di stanza che si sta rigirando nel letto in una camera di una “Penthouse” a St Julian, Malta.

Italiana a Malta in casa con due tedesche e una koreana…

La mia compagna di stanza si chiama Silvia, ha una trentina d’anni ed è venuta qui a Malta dalla Germania per cercare lavoro… Eh già perchè notoriamente i tedeschi sono costretti a scappare dalla madrepatria per andare a cercare fortuna su un piccolo e affollato scoglio del Mediterraneo…. Il lavoro intanto non ce l’ha ma, essendo la sua vta molto stressante, dopo la giornata di oggi trascorsa in spiaggia, Silvia è andata a dormire e ovviamente mi ha spento la tv dove stavo guardando Doctor House. Menomale che il primo giorno che è arrivata qui mi ha detto: ma tanto io ho gli earplugs a la benda, tu puoi fare come vuoi…
Paradossale è però che chi si sveglia al mattino alle sette per andare a lavorare alla Valletta pare meno stanca e va quotidianamente a dormire più tardi di chi si sveglia al mattino alle 11…. Tant’è che colei che si sveglia al mattino alle 7 deve pure pensare a pulire la casa, come è avvenuto oggi, e buttare fuori la spazzatura….

Inoltre pare anche che stendere il costume da bagno grondante di gocce d’acqua in camera vicino al mio letto invece che sul terrazzone dotato di standibiancheria della nostra Penthouse sia il modo tedesco per asciugare il costume… am che pretendo, mica c’è il mare in Germania, probabilmente è la prima volta in vita sua che SIlvia stende il costume da bagno, no?!?

Un po’ di SIlvia, la mia room mate

Inizio questo post a metà di un’avventura di una vita piena di avventure perchè se non inizio a scrivere un po’ potrei riempire di coltellate la mia compagna di stanza che si sta rigirando nel letto in una camera di una “Penthouse” a St Julian, Malta.

Italiana a Malta in casa con due tedesche e una koreana…

La mia compagna di stanza si chiama Silvia, ha una trentina d’anni ed è venuta qui a Malta dalla Germania per cercare lavoro… Eh già perchè notoriamente i tedeschi sono costretti a scappare dalla madrepatria per andare a cercare fortuna su un piccolo e affollato scoglio del Mediterraneo…. Il lavoro intanto non ce l’ha ma, essendo la sua vta molto stressante, dopo la giornata di oggi trascorsa in spiaggia, Silvia è andata a dormire e ovviamente mi ha spento la tv dove stavo guardando Doctor House. Menomale che il primo giorno che è arrivata qui mi ha detto: ma tanto io ho gli earplugs a la benda, tu puoi fare come vuoi…
Paradossale è però che chi si sveglia al mattino alle sette per andare a lavorare alla Valletta pare meno stanca e va quotidianamente a dormire più tardi di chi si sveglia al mattino alle 11…. Tant’è che colei che si sveglia al mattino alle 7 deve pure pensare a pulire la casa, come è avvenuto oggi, e buttare fuori la spazzatura….

Inoltre pare anche che stendere il costume da bagno grondante di gocce d’acqua in camera vicino al mio letto invece che sul terrazzone dotato di standibiancheria della nostra Penthouse sia il modo tedesco per asciugare il costume… am che pretendo, mica c’è il mare in Germania, probabilmente è la prima volta in vita sua che SIlvia stende il costume da bagno, no?!?

Hello world!

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.
  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.
  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can always preview any post or edit it before you share it to the world.